10 settembre

Oggi si va in decollo ovest tira leggermente da dietro ma poi gira e viene disegnata una task di 184 km e 84.7 km ottimizzati:

D01 decollo ore 12.00
D02 START exit 5 km ore 13.00
B49 raggio 20 km
B16 raggio 12 km
B45 raggio 17 km
B37  ESS 1500m
B37  goal 1000m

Ci piazziamo tutti bene allo start io Luca e Scialla riusciamo a fare soaring sul bordo in sopravvento del cumulo. Poi si parte e invece di andare dietro al gruppone andiamo un po più a nord dove c’è un bel cumulo ma man mano che arriviamo si disfa. Vitale va ancora piú a nord seguendo il gruppo dei francesi.
É stata una vera scelta di m…
Invece Peter, Joachim e Marco
seguono il gruppone e sono molto veloci. Marco è davanti che tira il gruppo e riesce anche a staccarli ma andando verso la B16 fa una linea non buona e arriva basso sotto il decollo e il gruppo lo passa. Peter è il primo dei nostri che chiude e gli va un grosso plauso perchè oltre ad avere la febbre in decollo ha vomitato l’anima… praticamente uno straccio. Anche il nostro mitico Giorgio è kaput con gli stessi sintomi. Speriamo che si riprendano in fretta.
Ciao Chris

Pubblicato in Uncategorized | 1 Comment

9 settembre
Oggi è bello ma un po foschioso. Giá alle 9 la task é cancellata perchè alle 14 sono previsti temporali.
Saliamo lo stesso in decollo presto e decolliamo verso le 10.40 e facciamo una micro task tra di noi. Una volta chiusa la task mi porto sulla montagna più a nord rispetto l’atterraggio e risalgo la valle verso nord est. Scialla mi segue e man mano il panorama diventa sempre più bello con le montagne che diventano man mano più alte e anche le basi sono sempre più alte. I cumuletti sembrano disegnati dalla Walt Disney. Che bello !!! Anzi fantastico!!! Arrivo fino al passo di Col d’Allos e in lontananza vedo il Monviso. Basterebbe continuare, planare dal passo e attraversare la valle di Barcelonnette e continuare c’é una bella strada di questi fantastici cumuletti, ma poi sarebbe un problema il recupero. A malincuore vado ad atterrare ad Allos dove Alberto e Giorgio sono venuti a recuperarci.
Ciao Chris

Pubblicato in Uncategorized | Scrivi un commento

8 settembre

Oggi è una bella giornata saliamo in decollo e viene assegnata la task che prevede una boa a nord poi si esce verso Digne. Altra boa nella piana poi si va verso ovest in pianura.
D02 decollo ore 11.50
B35 start exit 5 km ore 12.50
B24 400 m
B50 5 km
B17 7 km
A07 ESS 400 m
A05 goal 400 m

Usciamo e poco prima dell’apertura dello start la task viene cancellata per sovrasviluppo dei cumuli lungo il percorso. Io e Joachim proviamo lo stesso a fare il percorso, anche i francesi fanno la stessa cosa. Termiche molto belle e varie strade di cumuli. Il panorama era molto bello. Bello è stato arrivare al goal che era situato in centro a una specie di valle perché era incassata 200 m piú in basso rispetto ai lati che erano due altopiani, e agganciare ritornando indietro facendo un’altra strada. Io sono ritornato fino a Digne dove poi sono atterrato perchè c’era Alberto con il furgone ma volendo si poteva rientrare fino a casa.

Ciao Chris

Pubblicato in Uncategorized | Scrivi un commento

7 Settembre

Oggi è tutto sereno. Si parte presto per il decollo, le previosioni danno più probabilità di temporali nel pomeriggio. Viene disegnata la task di 131 km ottimizzati sono 78 km.
D01 Decollo ore 11.45
B40 start 5 km exit ore 12.45
B30 5 km
B21 400 m
B45 17 km
B37 1000 m ESS
A01 200 m GOAL

All’inizio le condizioni appena fuori al decollo sono un po deboli ma man mano che ci si alza in quota tira sempre meglio.
Le basi oggi sono più basse tra 2350 e i 2400 metri.
Noi italiani ci piazziamo molto bene allo start e siamo nel primo gruppetto che si dirige alla b30 che si trova a nord rispetto al decollo. Fatta la boa è una corsa a speed per rientrare velocemente alla collina dello start dove rifacciamo nuovamente base. Andiamo verso sud, poco prima della b21 troviamo una bella termica che ci riporta in base, poi fatta la boa rientriamo nuovamente verso la collina dello start. Si è formata una piccola strada di cumuli che ci aiuta a portarci fino poco prima dei montagnoni. Agganciamo leggermente in sottovento e ci portiamo a costone. La prima parte del costone ha il vento leggermente di taglio poi passato lo spigolo il costone continua ed è esposto meglio e si fa tutto in dinamica.
Facciamo la boa e torniamo indietro a 70km/h alla fine del costone troviamo un bel 5 metri che ci porta a quasi a base. Ora bisogna segliere il rientro migliore per l’ultima boa. Verso il decollo c’è un cumulo ma poi è tutto azzurro, invece sopra la valle più a est del decollo ci sono dei cumuli, anche se il fondo valle è in ombra. Si viaggia veloci oltre i 70. Siamo Luca,Vitale,Marco e io. Troviamo un po di ascendenza alla fine della valle poi attraversiamo e arriviamo all’ultima boa dove finisce il tempo. Chi è un po più basso fatica a fare l’ultima boa perchè l’ultime pezzo siamo contro vento.
Anche Scialla, Joachim, Peter e Nicol chiudono.
Ciao Chris

Pubblicato in Uncategorized | Scrivi un commento

6 settembre

Oggi è tutto sereno e si va in decollo e finalmente si inizia! 198 km di task ottimizzati sono 103 km.
D01 decollo ore 11.45
B40 start exit 5 km ore 12.45
B13 20km
B15 20km
B42 1 km
B37 1 km ESS
A01 200m goal

Allo start siamo Luca,Scialla e io e siamo piazzati molto bene. La base é a circa 2750. Ci dirigiamo verso nord oltre le montagne poi a 10 km dalla boa il gruppo si spacca uno verso destra e uno verso sinistra. Io vado a sinistra dove la strada per arrivare in boa é la più corta mentre Luca Scialla Peter e Joachim vanno a destra. A sinistra la scelta sarebbe stata ottima se ci fosse stata una termica un pochino più organizzata, invece era tutto rotto dal vento proveniente da ovest. Quelli invece che sono andati a destra prendono bene anche se hanno il vento da est. Una volta fatta la boa ritorniamo verso le montagne e qui il gruppetto che era andato a destra arrivano molto più alti rispetto a noi. C’è da passare un passo tutto in ombra e il vento è da sud nella direzione in cui stiamo andando. Bisogna passare un po alti. Dalla parte opposta c’è una bella termica che ci porta a base i primi sono poco più avanti. Arrivo alla collina dello start e qui i primi hanno una termica di vantaggio. Bisogna rimanere alti è molto coperto e chi è alto viaggia bene. Una volta fatta la b15 ci dirigiamo verso la b42 riaggancio Peter. A metà traverso troviamo una bella termica che ci riporta a 2500m e poi via verso la boa. Scialla che è davanti ci da info che si riesce a fare la boa restando nella parte sottovento. Fatta la boa ci dirigiamo verso la collina dello start dove tira parecchio infatti sopra c’è un cumulone nero che non ha un bell’aspetto. Ci passiamo sotto a tutta speed per andare all’ultima boa che è anche dove finisce il tempo di gara. Poi si plana verso l’atterraggio.
Molto bene il nostro Dott. Scialla che arriva 10. Peter e io arriviamo tra i 20 e 25.
Oggi vince la task quel cavron simpatico di Xevi Bonet.

Ciao Chris

Pubblicato in Uncategorized | Scrivi un commento

5 settembre

Anche oggi è tutto coperto e la task viene cancellata. È prevista una finestra tra le 12 e le 14. Andiamo in decollo presto perché abbiamo tanta voglia di volare. L’attesa è lunga e si apre un pochino ma poi appena sbuca il sole si richiude ed inizia a gocciolare. Decolliamo e facciamo una planata fino in atterraggio. Poi nel pomeriggio migliora e torniamo in decollo e facciamo un bel giretto.

Ciao Chris

Pubblicato in Uncategorized | Scrivi un commento

4 Settembre

Oggi ci sono velature e si vede che in quota c’è onda. Anche oggi la task è cancellata. Sistemiamo gli strumenti con i nuovi file dei ctr visto che ne hanno aggiunti di nuovi con aree interdette al volo. Poi Luca, Peter, Joachim, Albertone e io saliamo in decollo per vedere se riusciamo a fare un voletto. Il vento non è forte e il cielo si copre tutto alla fine si plana. Luca e io facciamo su e giù per tre volte. Domani la meteo dovrebbe essere molto meglio. Speriamo!!!

Ciao Chris

 

Pubblicato in Uncategorized | Scrivi un commento

3 settembre

Primo giorno di gara… E’ tutto coperto e Alberto, Giorgio e Paolone vanno al breafing dei team leader.
Quando tornano ci comunicano che la task è stata cancellata. Marco va a correre, invece Peter e io decidiamo di salire in decollo a piedi. Scende una pioggerellina leggera ma continuiamo a salire. Solo l’ultimo pezzo comincia a piovere bene e chiamiamo Paolone che ci viene a recuperare al decollo.
Il pomeriggio andiamo quasi tutti quanti a visitare la mitica valle del Verdon con le sue maestose pareti, famose per l’arrampicata. Bellissimo!!!
Si torna a casa e Paolone come sempre ci vizia con una buona cena.
Ciao Chris

Pubblicato in Uncategorized | Scrivi un commento

2 Settembre

Oggi sarebbe il primo giorno di trainning day ma c’è vento forte. Decolliamo io, Luca, Scialla, Marco e Nicol. Facciamo quota e cerchiamo di portarci verso Est. Sotto c’è vento ed è un po tutto rotto. In quota invece si sale quasi ovunque ma anche qui c’è vento. Dopo un po atterriamo all’atteraggio più a Est di St Andrè dove è più tranquillo e non si formano convergenze.
Alle 17 c’è il mandatory breafing dove tutti i piloti devono essere presenti. Poi alle 19 inizia la cerimonia d’apertura dei campionati Europei. Si parte dall’atterraggio e si percorre la via principale fino a giungere al paese, poi nella piazza c’è il palco dove ogni squadra sale e canta il proprio inno.
la sera cena e poi a nanna ,domani è il primo giorno di gara e bisogna essere pronti.
Ciao Chris

Pubblicato in Uncategorized | Scrivi un commento

1 settembre

Oggi è un po velato e molto freddo ma non c’è il vento.
Verso le 10 andiamo a fare la registrazione e il controllo dell’attrezzatura ( chech vela, imbragatura e casco ).
Intanto si è aperto un po ed è arrivato il sole, allora tutti di corsa in decollo prima che degeneri. Riusciamo a fare un bel voletto ma verso sud si vedono dei grossi congesti che scaricano altri verso est, solo verso nord è più aperto e sembra che migliori, ma poi man mano peggiora.
Io faccio top Luca e Nicol atterrano dietro a casa gli altri anche. La situazione poi peggiora e si forma una grossa cellula temporalesca a est sulle montagne alte, ripiego e scendo con il furgone poi arriva la pioggia e la temperatura scende ancora di più, in paese ci sono 5 gradi. Luca è tornato in città a comprarsi un po di vestiti pesanti, perchè in volo è veramente freddo!!!
Ciao Chris

31 agosto

Oggi cielo splendente e di un blu turchese meraviglioso peccato che c’è un ventone fortissimo e un freddo pungente che entra nelle ossa!
Oggi di volare non se ne parla. Si è visto solo un aliante volare sulle montagne a nord di St.Andre.
La mattina l’abbiamo passata a studiare diversi voli effettuati lo scorso anno durante i pre europei.
Poi il pomeriggio siamo andati a Digne nei centri commerciali a cercare del materiale per equipaggiare i veicoli con le radio.
Ciao Chris

Pubblicato in Uncategorized | Scrivi un commento